,

Tutti i benefici dell’olio di ricino

Tutti i benefici dell’olio di ricino

L’olio di ricino viene estratto dalla pianta “Ricinus communis”, originaria dell’India. Nonostante sia ricca di benefici, è anche una delle piante più tossiche al mondo.

Prima di preoccuparti, devi sapere che il suo olio non è assolutamente tossico: durante l’estrazione dell’olio di ricino, infatti, le parti tossiche della pianta restano intrappolate nella polpa dei semi.

olio di ricino beneficiL’olio di ricino è ricco di vitamina E, minerali, proteine, sostanze antibatteriche e antimicotiche. Inoltre, questo olio è composto da un trigliceride di acidi grassi (90% dei quali è acido ricinoleico), molto potente nel prevenire e curare virus, batteri, lieviti e muffa.

Di seguito tutti i benefici dell’olio di ricino:

Ispessisce e favorisce la ricrescita dei capelli: l’olio di ricino è una ricca fonte di acidi grassi omega-9, che nutrono capelli e follicoli. Massaggia i capelli con un paio di gocce di olio di ricino.

Previene e combatte la forfora: un trattamento a base di olio di ricino, oltre a lottare contro la forfora, protegge lo scalpo da funghi ed infezioni microbiche.

Proprietà antinfiammatorie: l’acido ricinoleico contenuto in questo olio è molto utile nel combattere infiammazione e gonfiore di articolazioni e tessuti.

Promuove il flusso linfatico: secondo uno studio statunitense, l’applicazione topica di olio di ricino favorisce il flusso linfatico.

Problemi alla pelle e acne: le proprietà germicide ed antibatteriche dell’olio di ricino lo rendono un ottimo rimedio contro acne, borsite, prurito, cisti e punti neri. Massaggia le aree colpite da questi problemi con qualche goccia di olio di ricino.

 

FONTE

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *