,

Servizio di accompagnamento per ciechi e ipovedenti

Cosa è

L’Unione Italiana Ciechi, in accordo con il Comune di Roma, organizza un servizio di volontariato per l’accompagnamento dei non vedenti e degli ipovedenti, con mezzi pubblici o con l’automobile.

È previsto un servizio di accompagnamento sia occasionale che fisso (un giorno stabilito della settimana per fare la spesa o recarsi a terapie…), all’interno del Comune di Roma.

 

Chi può chiederlo

Tutte le persone non vedenti o ipovedenti, con una grave perdita di vista, che possano certificare il loro stato, anche se non sono soci dell’Unione Italiana Ciechi.

 

Come fare richiesta

È possibile chiedere informazioni sul servizio al numero verde 800.701701 dal lunedì al sabato ore 9.30/12.30, martedì mercoledì e giovedì ore 15.00/18.30, o scrivere una e-mail a volontariato@uicroma.it.

È opportuno informarsi bene e registrarsi la prima volta che si utilizza il servizio.

Le richieste di accompagnamento vanno fatte almeno 48 ore prima, telefonando ai numeri: 06.490595 – 06.4441678. Telefonando agli stessi numeri è possibile dare la propria disponibilità come accompagnatori.

 

Quanto costa

Gli accompagnamenti effettuati con mezzi pubblici sono gratuiti, quelli in automobile, per chi non usufruisce di buoni taxi o trasporti del Comune, prevedono un contributo da parte dell’anziano di:

€ 4,00 per spostamenti fino a 40 km.;

€ 10,00 tra i 41 ed i 70 km.;

€ 15,00 tra i 71 ed i 100 km.;

€ 16,00 oltre i 100 km. e comunque all’interno del territorio della Provincia di Roma.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *