,

HANDICAP (LEGGE 104/92)

Con la legge 104/92, le persone con handicap hanno la possibilità di usufruire di varie agevolazioni per essere aiutate a vivere nel loro ambiente socio-familiare e nella loro città. Attraverso questa legge una persona con problemi di handicap può essere valutata da una commissione medica; quest’ultima è integrata da un operatore sociale e, se necessario, da un esperto, che stabilirà se la patologia di cui la persona è affetta costituisce, per la stessa, un handicap o un grave handicap.

 

Dove presentare la domanda

A decorrere dal 1.1.2010 non bisogna più recarsi all’Ufficio Invalidi della propria ASL di residenza bensì all’INPS. Le domande per il riconoscimento dell’handicap e disabilità, complete della certificazione medica attestante la natura delle infermità invalidanti , sono presentate all’INPS esclusivamente per via telematica.

  • Il cittadino si reca dal medico certificatore. La “certificazione medica” può essere compilata dal medico solo on line, sul sito internet dell’istituto inps.it.Il medico, dopo l’invio telematico del certificato, consegna al cittadino la stampa firmata, che dovrà essere esibita all’atto della visita, e la ricevuta di trasmissione con il numero di certificato.
    Se in possesso di PIN, è possibile consultare l’elenco dei medici certificatori abilitati sul sito dell’inps.- Il cittadino, in possesso del PIN, compila la “domanda” esclusivamente on line collegandosi sul sito internet dell’INPS www.inps.it e abbina il numero di certificato indicato sulla ricevuta di trasmissione rilasciata dal medico certificatore entro il termine massimo di trenta giorni.

    – La domanda e il certificato abbinato sono trasmessi all’INPS telematicamente. L’avvenuta ricezione della domanda è attestata dalla ricevuta rilasciata dalla stessa procedura. L’Inps trasmette telematicamente la domanda alla ASL.

    La domanda può essere presentata anche tramite i Patronati, le Associazioni di categoria o gli altri soggetti abilitati.

per info: Contact center INPS 803164

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *