, , , ,

Funzioni ed importanza del sistema linfatico

In questo articolo parleremo di quella che può essere definita la “rete fognaria” del nostro corpo”: sapevi che il sistema linfatico fa circolare, pulisce e filtra tutto il sangue del nostro organismo? E’ molto importante conoscere le sue funzioni, in modo da proteggerlo e garantirci una vita salutare.

Il corpo pompa circa il 90% del sangue, restituendolo al cuore. L’altro 10% è conosciuto come linfa, e non viene “restituito” ai canali linfatici per la sua eliminazione. Tutti i virus, i batteri, le tossine, le cellule tumorali e i prodotti chimici passano attraverso la linfa. Ogni diagnosi di cancro è accompagnata da una biopsia de linfonodi.

sistema linfaticoSe il sistema linfatico non funziona correttamente, tossine e cellule tumorali non vengono espulse dai condotti linfatici (verso fegato o reni), depositandosi nell’intestino. Queste tossine infettano il sistema, esponendo gli organi e provocando la metastasi: è così che si forma e propaga il cancro.

Consigli per avere un sistema linfatico funzionante

  1. Attività fisica: Ricorda, il sistema linfatico non ha un cuore. Il movimento dei muscoli stimola le valvole che aiutano a pompare la linfa verso il cuore.
  2. Yoga: I suoi effetti nel disintossicare e ringiovanire il sistema dei linfonodi sono noti. Inoltre, il yoga ci aiuta ad accelerare il processo di sudorazione, un potente disintossicante.
  3. Respirazione diaframmatica: Si tratta di un ottimo metodo per muovere la linfa verso i canali linfatici.
  4. Una dieta salutare: Eliminare i cibi geneticamente modificati o trattati con pesticidi, preferendo cibi biologici. Consuma alimenti integrali e molta verdura.
  5. Spazzolatura a secco al mattino: Usa una spazzola naturale ed effettua movimenti verso il cuore, dove si trova il condotto linfatico. La linfa drenerà verso quella direzione. Spazzola anche sulle braccia e gambe, sempre verso il cuore, seguendo movimenti circolari.
  6. Bere molta acqua tiepida: L’acqua è un lubrificante per la linfa, facendola scorrere più facilmente. L’acqua fredda potrebbe, al contrario, rallentare il flusso.

 

FONTE

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *