, , ,

Frullato naturale per prevenire il cancro e proteggere il cuore

Il frullato naturale che ti descriveremo in questo articolo è un ottimo rimedio, da preparare facilmente a casa, per prevenire una lunga serie di condizioni.

Abituati a consumare questo frullato naturale ogni mattina, in quanto aiuta a prevenire condizioni gravi come il cancro, protegge il cuore ed aiuta a perdere peso.

frullato naturale cancroPer preparare il frullato hai bisogno di: 2 foglie di aloe vera, 1 cetriolo, 1 cucchiaio di zenzero, 1/2 testa di cavolo e 3 cucchiai di menta. Metti tutti gli ingredienti in un frullatore e consuma immediatamente, per impedire la dispersione delle sostanze nutritive a contatto con l’ossigeno.

I benefici di questo frullato sono i seguenti:

  1. Disintossica il corpo: aiuta ad eliminare le tossine dal nostro organismo
  2. Salute della pelle: grazie all’enorme quantità di antiossidanti, vitamina A, E, e C, il tuo organismo avrà tutti i nutrienti necessari per una pelle perfetta.
  3. Previene il cancro: il succo di cavolo ha grandi proprietà anti-cancro. E’ ricco di antiossidanti che lottano contro il radicali liberi.
  4. Perdita di peso: oltre a disintossicare il corpo, il succo di cavolo possiede proprietà capaci di attivare la perdita di peso.
  5. Salute del cuore: questo succo è ricco di acidi grassi omega-3, che contribuiranno a migliorare la salute del cuore e a prevenire malattie cardiovascolari.
  6. Previene l’ulcera: questo succo contiene una vitamina rara, chiamata vitamina U, capace di prevenire le ulcere allo stomaco.
  7. Previene l’artrite: importante sopratutto per le persone con più di 50 anni, questo frullato aiuta a prevenire l’artrite.
  8. Riduce il colesterolo: il succo di cavolo è capace di stabilizzare il livello di colesterolo dopo 3 mesi di consumo regolare.
  9. Allevia i problemi digestivi: consumandolo a stomaco vuoto, questo frullato permette allo stomaco di lavorare correttamente.
  10. Antinfiammatorio: il succo di cavolo contiene aminoacidi essenziali per trattare alcuni tipi di infiammazioni, come quelle della pelle.

 

FONTE

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *