, ,

Cos’è la sindrome da stanchezza cronica

Cos’è la sindrome da stanchezza cronica

La sindrome da stanchezza cronica è una patologia rara. Pur non colpendo molte persone, spesso chi ne soffre non sa di averla.

Questa condizione è caratterizzata da un affaticamento intenso e continuo, che non si riduce col riposo e che non è causato direttamente da altre malattie.

sindrome da fatica cronicaLe cause di questa condizione non sono note: secondo alcune teorie, potrebbe essere scatenata da un virus o da un’infiammazione del sistema nervoso, a causa di una risposta “difettosa” del sistema immunitario. Età, stress, genetica e fattori ambientali possono causare o peggiorare questa condizione.

I sintomi della sindrome da fatica cronica sono molto simili a quelli dell’influenza: dolore muscolare, mal di testa e, appunto, stanchezza estrema.

Altri sintomi come: perdita della memoria, problemi di concentrazione, confusione, dolore articolare, irascibilità, febbre lieve e mal di gola possono accompagnare questa sindrome.

Solo un medico può diagnosticare questa condizione, attraverso esami mirati che valutano anche la presenza di altre condizioni (infezioni, ipotiroidismo, cardiopatie, etc).

 

FONTE

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *