,

Contrassegno speciale di circolazione

Invalidità, nuovo contrassegno europeo.

 

Dal 1 marzo 2013 è entrato in vigore  il nuovo contrassegno speciale per persone con disabilità, secondo il nuovo formato europeo. (D.P.R. n. 151 del 30 luglio 2012).contrassegno europeo disabili

Il nuovo contrassegno è di colore azzurro, plastificato e presenta il simbolo internazionale di accessibilità bianco su fondo blu. Il contrassegno europeo riporta informazioni sia sul fronte che sul retro.  Sul fronte sono riportati: il numero di serie / identificazione, la data di scadenza, il nome e il timbro dell’autorità nazionale che lo rilascia, lo Stato comunitario di origine e l’ologramma anti – contraffazione.

Sul retro verrà applicata la fotografia.

 

 

 

Informazioni contrassegno di circolazione

Chi può fare la richiesta

tutti i cittadini muniti di una delle certificazionì mediche rilasciate dal medico legale della ASL di appartenenza di seguito elencate:

– certificato del medico legale ai sensi DPR 495/92 aggiornato con DPR 610/96  con il quale viene attestata una capacità di deambulazione sensibilmente  ridotta ovvero il soggetto è non vedente

– verbale commissione prima istanza nel quale sia espressamente indicata una  capacità di deambulazione sensibilmente ridotta ovvero che il soggetto è non  vedente;

– certificazione redatta ai sensi dell’art. 4 Legge 104/92 in cui venga  espressamente indicata una capacità di deambulazione sensibilmente ridotta  ovvero che il soggetto è non vedente

Quando fare la richiesta

la richiesta può essere presentata in qualunque momento dell’anno presso:

– MOBILITA’ ROMA P.zzale degli Archivi 40(da lun. a ven. 8,30/16,30) che  rilascia direttamente il contrassegno originale (Numero Verde 800154451 –  www.agenziamobilità.roma.it/permessi-persone-con-disabilità-roma.html)

– presso il di Municipio appartenenza che rilascerà il contrassegno  provvisorio

Cosa fare:

L’interessato deve compilare modello di richiesta, modello di comunicazione targhe e deve allegare:

– documento di identità in corso di validità

– certificato medico legale ASL di appartenenza in originale

– fotografia formato tessera

la richiesta può essere presentata anche da un delegato munito di delega scritta e fotocopia del documento del delegante e delegato

Costo:

– contrassegno permanente (validità 5 anni): pagamento euro 5,16 per i  diritti di istruttoria + euro 1 diritto fisso da effettuare a mezzo reversale presso la cassa del Municipio

– contrassegno temporaneo (validità inferiore a 5 anni): pagamento euro 20,78 (per i diritti istruttoria e fisso e imposta bollo) da effettuare a mezzo reversale presso la cassa del Municipio e marca da bollo di euro 16,00 da acquistare da tabaccaio

Tempi di erogazione:

Presso Mobilità Roma : a vista viene rilasciato il contrassegno originale

Presso il Municipio : a vista viene rilasciato un contrassegno provvisorio la cui validità è di 30 giorni.

Entro tale termine Mobilità ROMA invierà l’originale del contrassegno presso il domicilio dell’interessato

Rinnovo contrassegno circolazione

– Per il rinnovo di un permesso che aveva una validità inferiore a 5 anni è necessario richiedere una nuova certificazione dal medico legale della ASL

– Per il rinnovo di un permesso che aveva validità 5 anni è necessario presentare un certificato del proprio medico curante che attesti il persistere della condizione di disabilità che ha determinato il rilascio del precedente contrassegno

– Restituire il vecchio contrassegno di circolazione

Duplicato contrassegno circolazione

Il duplicato di un permesso deve essere richiesto nel caso di cambi abitazione , deterioramento, furto o smarrimento.

In caso di furto o smarrimento è necessaria la denuncia presentata alle Forze dell’Ordine nella quale sia indicato il numero del contrassegno.

persone con disabilità

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *