, ,

Come curare il dolore alle ginocchia senza operazione

L’articolazione del ginocchio è la più grande del corpo, e ci aiuta a camminare, correre e saltare. Quando si soffre di infiammazioni, ferite o lesioni che coinvolgono ossa, cartilagini, tendini o rottura di legamenti e muscoli relativi, si possono verificare dolori al ginocchio.

Nonostante sia una zona molto delicata, non sempre è necessaria un’operazione chirurgica.

I dolori alle ginocchia colpiscono molte persone, non solo di terza età. I dolori possono essere acuti o cronici, ma le sue cause possono essere ben diverse.

dolore alle ginocchiaOltre alle lesioni dovute allo sport, l’artrosi è una delle cause più comuni dei dolori alle ginocchia.

La prima cosa da fare per trattare i dolori alle ginocchia è cercare soluzioni attraverso metodi non invasivi: ad esempio, un bendaggio di stabilizzazione. Se questo metodo non aiuta, meglio rivolgersi al dottore, il quale effettuerà un controllo mediante ecografia o tomografia a risonanza magnetica.

La terapia tradizionale

L’operazione chirurgica non dovrebbe essere la prima soluzione alla quale ricorrere. Una volta ottenuti i farmaci che aiutano a ridurre infezioni, infiammazioni e dolore, è possibile usare la fisioterapia o gli allenamenti speciali che possono rinforzare i muscoli che si trovano intorno al ginocchio.

Se invece non si può muovere il ginocchio, si può ricorrere alla terapia caldo/freddo o bendaggi ortopedici.

Metodi di cura alternativi

L’arte della medicina naturale offre diverse possibilità per alleviare il dolore alle ginocchia. L’agopuntura è un eccellente metodo cinese per alleviare il dolore.

Altre terapia molto utili ed efficaci sono il massaggio ayurveda e la terapia con sanguisughe.

 

FONTE

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *