, ,

Ciò che la flatulenza può rivelare circa la nostra salute

La flatulenza non è una condizione da sottovalutare, in quanto potrebbe segnalarci una serie di condizioni più gravi alle quali dobbiamo prestare attenzione.

Alcuni alimenti, come i broccoli, le mandorle ed il cavolfiore, producono gas maleodoranti. Anche i cibi ricchi di zolfo, come uova e carne, possono avere lo stesso effetto.

flatulenza-rimediIn media, un essere umano può rilasciare gas circa 14 volte al giorno: si tratta di un segnale di un sistema digestivo che funziona correttamente. Si tratta di una miscela fra l’aria che ingeriamo e il gas prodotto dai batteri dell’intestino tenue.

Tuttavia, i gas maleodoranti possono in realtà segnalarci che non ci stiamo alimentando nel modo corretto.

Se si producono subito dopo aver consumato latticini, vuol dire che il corpo ha difficoltà a scomporre il lattosio. Inoltre, il gas maleodorante rilasciato frequentemente può indicare un problema cronico, come la sindrome del colon irritabile o la gastroenterite.

Rilasciare gas più di 22 volte al giorno vuol dire che si sta consumando qualche alimento che “pompa” più aria nell’intestino. Non è un problema per la salute, e si risolve facilmente evitando l’abuso di questi alimenti.

L’abuso di caffè, carboidrati o alimenti difficili da assimilare dall’intestino, condurre una dieta vegetariana o mangiare troppo velocemente, possono provocare gas abbondanti.

Mastica bene prima di ingoiare il cibo: aiuterà stomaco ed intestino a scomporre meglio gli alimenti.

Consuma più frutta fresca e vegetali, in quanto sono lassativi naturali che ci aiuteranno ad avere un movimento regolare dell’intestino.

 

FONTE

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *