,

Punti Blu e Punti Verdi del Comune di Roma

Cosa sono

I punti blu sono gite dalla mattina alla sera al mare, tra luglio e agosto, per 12 giorni consecutivi.

I punti verdi si svolgono, invece, nei parchi della città, dalla mattina alla sera, per 12 giorni.

È previsto un servizio di trasporto giornaliero e la fornitura dei pasti.

 

Chi può chiederlo

Anziani che abbiano compiuto: 59 anni per le donne e 64 per gli uomini, con pensione sociale o minima.

 

Quando e dove chiederlo

Presso il Municipio di residenza, a maggio, bisogna compilare la domanda allegando:

– scheda sanitaria compilata dal medico curante;

– autocertificazione del reddito.

 

Quanto si paga

La partecipazione ai Punti è gratuita.

,

Soggiorni estivi per anziani del Comune di Roma

Cosa sono

Vacanze al mare, collina, località termali, montagna, di 15 giorni, organizzate dal Comune di Roma, in albergo.

 

A chi sono rivolti

Donne con più di 58 anni e uomini con più di 63 anni, autosufficienti o parzialmente autosufficienti con accompagnatore, residenti nel Comune di Roma.

 

Come fare la domanda

Presentare il modulo di partecipazione distribuito presso il Municipio di residenza (vedi Municipi) al Servizio sociale, allegando:

– scheda sanitaria compilata dal medico curante e un certificato medico che attesti l’autosufficienza;

– dichiarazione dei redditi;

– documento di riconoscimento e codice fiscale.

Gli anziani che pagano il 100% possono rivolgesi anche all’Ufficio soggiorni estivi del Dipartimento V del Comune di Roma, V.le Manzoni, 16

Tel. 06.77209133 martedì e giovedì ore 10.00/13.00.

 

Quando

Le domande vanno presentate nei termini stabiliti di anno in anno dai bandi del Comune, di solito intorno a maggio – giugno.

 

Quanto si paga

Si paga in proporzione al reddito, dal 20% al 100% del costo del soggiorno.

L’accompagnatore paga la stessa quota della persona parzialmente autosufficiente che accompagna.

,

Oasi cittadine

Cosa sono

Sono luoghi dove gli anziani di Roma possono trascorrere le giornate più calde.

Sono aperte a luglio e agosto; sono organizzate attività presso luoghi diversi, case di riposo, stabilimenti balneari, parchi.

È possibile prenotare i soggiorni nelle “Oasi”tramite il numero verde 800.147.741 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 16 previo invio del modulo di adesione all’Urp del Dipartimento promozione dei servizi sociali e della salute di viale Manzoni 16. Allo stesso numero verde è attivo, come di consueto, il servizio Pronto Nonno che offre agli anziani servizi di compagnia, accompagnamento, consegna a domicilio di farmaci, pacchi alimentari e generi di prima necessità, informazioni su attività culturali, di svago e socializzazione. La notte (da lunedì a sabato h 19-10 e nei festivi h24), sempre attraverso lo stesso numero verde, si attiva il servizio socio sanitario che offre consulenza medica telefonica e supporto per difficoltà di natura sanitaria.