,

Tessera ridotta Metrebus

Cosa è e quanto costa

Tessera Metrebus per il trasporto pubblico urbano a Roma, a € 4,00.

Per informazioni telefonare al numero verde 800-431784, dal lunedì al sabato ore 8.00/20.00.

 

Chi può averla

– I residenti nel Comune di Roma, con una percentuale di invalidità superiore al 67%;

– chi ha il 100% di invalidità, con indennità di accompagnamento: in tal caso l’accompagnatore viaggia gratuitamente;

– chi ha la pensione minima INPS cat. AS o PS.

 

Come e dove chiederla

Bisogna chiedere un tesserino all’Ufficio Informazioni ATAC in Via Gaeta, 78 Tel. 06.46951 dal lunedì al venerdì ore 8.30/13.00, e martedì e giovedì anche ore 14.00/15.45, portando i seguenti documenti:

– originale del certificato di invalidità e una fotocopia (per gli invalidi);

– fotocopia del documento di riconoscimento (bisogna avere con sé l’originale);

– 2 fotografie formato tessera;

– codice fiscale;

– autocertificazione della residenza.

Dopo un mese viene consegnato il tesserino con cui si ha diritto ad acquistare la tessera a prezzo ridotto.

Tutti coloro che hanno compiuto 65 anni possono acquistare la tessera Metrebus a prezzo ridotto, ogni mese, senza particolari procedure, presso i rivenditori, al prezzo di € 18.00.

,

Tessera Cotral

Informazioni al Tel. 06.42294224 (invalidi) 06.57032474 (centralino)

lunedì – venerdì ore 8.00/18.00

 

Biglietti gratuiti

I grandi invalidi di guerra e gli ultrasettantenni possono avere una tessera che dà loro diritto a viaggiare gratuitamente. Per chiedere questa tessera è necessario presentarsi dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00, muniti di un valido documento di riconoscimento o di delega,

presso il capolinea COTRAL di:

Roma Laurentina Metro B Via dei Radiotelegrafisti,44 dal lunedì al venerdì ore 9.30/12.30.

 

Tessera a costo ridotto

Dà diritto ai trasporti COTRAL in una tratta all’interno della regione Lazio. Gli invalidi dal 50% e gli anziani con reddito non superiore a € 9.708 hanno diritto ad uno sconto che va dal 50 al 70% della tariffa su una sola tratta, a seconda delle ore di viaggio

richieste. È necessario recarsi presso il Servizio Sociale del Municipio di residenza (vedi Municipi).

,

Carta viaggio Relax (per viaggiare in treno)

Cosa è

È una carta gratuita che possono avere tutti i maggiorenni. Gli ultrasessantenni possono avere sconti sull’acquisto dei biglietti ferroviari, pagando € 30 l’anno. Esibendo la carta ogni volta che si acquista un biglietto, si accumulano punti che consentono di avere ulteriori benefici.

 

A cosa serve

Pagando un contributo di sottoscrizione di €30 l’anno, la cartaviaggio relax consente di avere riduzioni del 10% sul servizio cuccette e vagoni letto e del 15% sul prezzo dei biglietti di 1° e 2° classe su tutti i treni nazionali

 

Dove e come si richiede

Direttamente presso le biglietterie Trenitalia o le agenzie convenzionate, presentando un documento di identità valido.

Per informazioni: Call Center Trenitalia Tel. 892021