, ,

Controllare la salute della tiroide con un termometro

Al giorno d’oggi molte persone soffrono di problemi legati alla ghiandola tiroidea, spesso senza neanche esserne consapevoli. Uno degli effetti più frequenti del mal funzionamento della tiroide è l’aumento di peso.

In questo articolo ti spiegheremo come realizzare un semplice test, usando un termometro, per avere un’idea sul funzionamento della tiroide.

termometro tiroideQuesto metodo, conosciuto come test di Barney, è semplice e può essere effettuato a casa. Agita bene il termometro e assicurati che non mostri una temperatura che ecceda i 35°. Lascialo sul comodino e al mattino mettilo sotto l’ascella, senza aver alcun tipo di vestito addosso. Attendi 10 minuti, poi controlla e annota la temperatura su un blocco note.

La ghiandola tiroidea funziona correttamente se la temperatura corporea è compresa tra 36.5° e 36.8°.

La tiroide lavora più lentamente se la temperatura corporea è inferiore ai 36.5°. I sintomi sono: mal di testa cronici, mancanza di energia, depressione, infezioni, perdita di capelli, stanchezza, mancanza di memoria e incapacità di concentrarsi.

La ghiandola tiroidea funziona più velocemente se la temperatura del corpo è superiore ai 36.8°. In questo caso ti consigliamo di rivolgerti ad un medico.

 

FONTE

, ,

I benefici della cipolla rossa per la tiroide

In questo articolo ti parleremo di un rimedio a base di cipolla rossa per combattere la tiroide, ottenendo un miglior funzionamento della ghiandola e ristabilendo i livelli di ormoni.

Ipotiroidismo e ipertiroidismo sono molto diffusi, e spesso vengono diagnosticati in ritardo, quando ormai si sono trasformati in condizione cronica.

cipolla tiroideLa cipolla è un alimento che fa parte della nostra dieta quotidiana. Possiede numerosissime proprietà medicinali, in quanto funge da battericida naturale, filtrando anche il sangue.

Per applicare questo rimedio, taglia la cipolla a metà e poggiala sulla pelle, vicino la ghiandola tiroidea. Fissala con una benda e lascia agire per qualche minuto: parte del suo succo verrà assorbito dalla pelle.

L’acido fosforico della cipolla riesce a penetrare nel torrente sanguigno, attraverso i pori della pelle.

Massaggia quindi l’area della tiroide, facendo movimenti circolari. Dopo qualche secondo, riapplica la cipolla facendo agire per 20 minuti.

Non risciacquare prima di andare a dormire: le proprietà della cipolla stimoleranno le ghiandole.

 

FONTE

, ,

Rimedio per depurare la tiroide da tossine e metalli pesanti

I metalli pesanti si accumulano nel nostro organismo per varie ragioni: dal cibo che consumiamo, ai fattori ambientali. Ciò agisce negativamente sulla tiroide, e quindi sul metabolismo.

Il mal funzionamento della ghiandola tiroidea, fra le altre cose, ci impedisce anche di perdere peso. Per migliorare questo problema, l’ideale è effettuare una pulizia naturale per espellere tutte queste tossine.

disintossicare tiroide tossineUno dei modi per ottenere questo risultato è consumare solo cibi biologici, vale a dire liberi da sostanze chimiche e pesticidi.

Un ottimo esempio è la dieta cruda “detox”, composta da vegetali esclusivamente crudi e biologici. Anche il consumo abbondante di acqua aiuta: 2 litri d’acqua al giorno, come minimo, sono fondamentali per mantenere il corpo depurato.

Consigliamo, inoltre, il consumo di limone. Se c’è un alimento che può essere definito come ideale per depurare l’organismo, è proprio questo agrume. Spremine il succo nell’acqua che consumi regolarmente, oppure consuma una volta al giorno la tipica bevanda alcalina a base di limone e bicarbonato di sodio.

Consuma un succo di frutta fresca ogni mattina, e a stomaco vuoto. Puoi includere frutta e vegetali, anche verdi, e rigorosamente biologici.

 

FONTE

, ,

Potente bevanda per pulire e proteggere la tiroide

La tiroide è una ghiandola endocrina responsabile della regolazione delle attività che compongono il metabolismo del nostro corpo come, ad esempio, la velocità con cui vengono bruciate le calorie ed il ritmo del battito cardiaco.

Alcune tossine possono influire negativamente sulla tiroide, e quindi sul metabolismo. Proteggere la tiroide è molto importante.

bevanda tiroideLa bevanda che ti proponiamo di seguito è molto efficace a tale scopo. Di seguito gli ingredienti.

1 tazza di succo di mirtilli, 7 tazze d’acqua, 1/2 cucchiaio di cannella macinata, 1/4 di cucchiaio di noce moscata, 3/4 di tazza di succo d’arancia, 1/4 di tazza di succo di limone.

Fai bollire l’acqua, aggiungi il succo di mirtilli ed imposta il fornello al minimo. Aggiungi la cannella, lo zenzero e la noce moscata, mescola e fai bollire a fuoco lento per 20 minuti. Fai raffreddare a temperatura ambiente, quindi aggiungi il succo di arancia e limone.

 

FONTE

, ,

Rimedio a base di cipolla per trattare la tiroide

Rimedio a base di cipolla per trattare la tiroide

In questo articolo ti proponiamo un rimedio a base di cipolla rossa per combattere i disturbi legati alla tiroide, migliorandone le funzioni e ristabilendo l’equilibrio ormonale.

La ricetta è tanto semplice quanto efficace. La ghiandola tiroidea compie molte funzioni nel corpo umano: oltre a produrre ormoni, si occupa di regolare il metabolismo e dà ossigeno alle cellule del corpo.

cipolla colloPer trattare gli squilibri della tiroide (ipotiroidismo e ipertiroidismo) ti consigliamo un semplice rimedio a base di cipolla rossa.

Taglia la cipolla a metà, prima di andare a dormire, ed applicalo sul collo per 20 minuti. La cipolla possiede acido fosforico, capace di entrare nel flusso sanguigno attraverso i pori cutanei.

Al mattino effettua un massaggio sulla tiroide, seguendo movimenti rotatori. Vai a dormire senza risciacquare il collo, le proprietà della cipolla stimoleranno le ghiandole.

La cipolla possiede, inoltre, proprietà calmanti e depurative.

 

FONTE

, ,

Dieta per disintossicare la tiroide

Dieta per disintossicare la tiroide

La tiroide aiuta, fra le altre cose, anche a regolare il metabolismo: quando la ghiandola tiroidea non funziona correttamente, il nostro peso aumenta.

Di seguito ti proponiamo una efficace dieta per disintossicare la tiroide, per farla lavorare meglio e contribuire al mantenimento di un ottimo stato di salute.

dieta disintossicare tiroideAlcuni alimenti sono particolarmente negativi per la nostra tiroide. Secondo Thais Fontoura, una nutrizionista brasiliana, i peggiori sono zucchero e cibi raffinati (che aumentano i livelli di insulina), soia (ricca di flavonoidi e acido fitico), e le verdure crude (ricchi di glucosinolati, cavoli, broccoli, spinaci e cavolfiori andrebbero cotti prima di essere consumati).

La nutrizionista Alexandra Marinho ha ideato un menu di disintossicazione per la tiroide, di circa 1200 calorie al giorno, che potrebbe farci perdere fino a 5 chili in 30 giorni.

Prima colazione

Lunedì: 2 uova strapazzate + 200 ml di succo di frutta rossa
Martedì: 1 tazza di macedonia di frutta con 2 cucchiai di cereali integrali
Mercoledì: 2 fette di pane con formaggio light + 1 tazza di tè o caffelatte
Giovedì: 1 papaia tritata con 1 cucchiaio di chia + 1 yogurt light
Venerdì: 2 uova sode + 1 lattina di tonno in acqua + 1 tazza di latte parzialmente scremato
Sabato: 1 tazza di latte parzialmente scremato con 2 cucchiai di cereali interi
Domenica: frittata con 2 uova + 1 tazza di frullato disintossicante (prezzemolo, menta, 50 ml di succo d’arancia e 1 cucchiaio di semi di lino)

A metà mattina

Lunedì: 1 noce; Martedì: 1 banana con 1 cucchiaio di quinoa; Mercoledì: 1 arancia; Giovedì: 1 pugno di noci; Venerdì: 4 fragole; Sabato: 5 fragole; Domenica: 1 vasetto di yogurt magro.

Pranzo

Lunedì: 1 mestolo di crema di spinaci + 1 fettina di salmone alla griglia
Martedì: 3 filetti di sardine al forno + 4 cucchiai di zuppa di riso integrale + 1 carota grattugiata
Mercoledì: 3 cucchiai di riso e lenticchia + 1 filetto di pollo alla griglia + 1 insalata di lattuga e pomodori
Giovedì: 1 filetto di pesce alla griglia + 2 patate dolci cotte
Venerdì: 1 piatto abbondante di insalata di lattuga e carote + 1 filetto di manzo alla griglia + 4 cucchiai di zuppa di riso integrale
Sabato: 1 filetto di pollo + verdure alla griglia
Domenica: Pezzetti di fegato + 4 cucchiai di zuppa di riso integrale + 1 pugno di fagioli rossi + 1 carota grattugiata.

Merenda

Lunedì: 1 avocado con chia; Martedì: 1 yogurt light con quinoa; Mercoledì: Frullato con 200 ml di latte e 1 pera; Giovedì: 1 tazza di macedonia di frutta con 2 cucchiai di semi di lino; Venerdì: una manciata di semi di zucca; Sabato: 1 pugno di anacardi con 2 fette di formaggio light; Domenica: 1 manciata di semi di girasole.

Cena

Lunedì: 1 piatto di minestra di piselli
Martedì: 1 piattino di insalata di crescione e rucola; 1 fettina di salmone alla griglia
Mercoledì: 50 gr di pasta integrale con 3 cucchiai di tonno
Giovedì: 1 frittata con 2 uova
Venerdì: Insalata di mare mista
Sabato: 100 gr di manzo con patate dolci + insalata di rucola
Domenica: 1 piatto di zuppa di zucca con pezzetti di pollo.

 

FONTE

, ,

Come accelerare la tiroide e perdere peso

Come accelerare la tiroide e perdere peso

La tiroide è una piccola ghiandola che si trova proprio sotto il pomo d’Adamo. E’ un potente organo, che regola la produzione di ormoni che controllano il metabolismo.

Molte persone associano l’attività della tiroide alla perdita di peso. E’ vero, la tiroide ha una grande azione sulla nostra salute, tuttavia, l’obesità causata solo da un problema tiroideo è un caso molto raro.

accelerare tiroideL’accumulo di peso è quasi sempre il risultato di una dieta sbagliata e della sedentarietà. Determinare le cause dei tuoi problemi di peso è la prima cosa da fare per poter trovare una soluzione.

Di seguito ti spieghiamo come accelerare la tiroide, sopratutto quando è “lenta”.

  1. Effettua un’analisi degli ormoni tiroidei. Il tuo dottore può ordinare un’analisi del sangue che può determinare la condizione della tua tiroide. Una tiroide lenta può aver bisogno di cure per essere stimolata.
  2. Aumenta il consumo di proteine vegetali. Una dieta ricca di semi e frutti di mare aiuta a normalizzare e regolare la tiroide.
  3. Evita il consumo di cibi processati e ricchi di conservanti. Sale iodato e aspartame (un sostituto dello zucchero) vanno assolutamente evitati.
  4. Effettua molta attività fisica, che comprenda esercizi cardio e di forza. Ricostituire la massa muscolare è il miglior modo per accelerare il metabolismo e perdere peso.

 

FONTE