, ,

Blushwood: la bacca che cura il cancro viene testata su esseri umani

Già in passato avevamo parlato della Blushwood, una bacca australiana con incredibili proprietà antitumorali. La novità è che, dopo averle testate su animali, le proprietà anti-cancro dell’estratto di questa bacca verranno testate su esseri umani. I risultati di questo studio potrebbero rappresentare una vera e propria rivoluzione nel settore.

L’estratto della bacca Blushwood è stato testato con successo su animali, ed è per questo che lo studio è stato esteso anche agli esseri umani. Questo prodotto naturale è riuscito a combattere vari tipi di cancro in soli 7 giorni, secondo quanto riporta Yahoo Australia.

bacca australiana cancroYahoo ha intervistato Denise Powell, una persona affetta da cancro che ha deciso di sottoporsi allo studio che si sta svolgendo in Australia. Denise ha un tumore ascellare che sta peggiorando progressivamente. I dottori hanno iniettato l’estratto di bacca direttamente nel tumore.

“Dopo 20 minuti, il tumore è diventato viola, poi nero”, ha detto Denise. “Poi, dopo un paio di giorni, il tumore si è come raggrinzito, poi è morto”

Quando l’EBC-46 (il nome dell’estratto) viene iniettato, si innesca la risposta immunitaria, attivando i globuli bianchi che attaccano il tumore e ne riducono le dimensioni.

“Se altri risultati positivi confermeranno l’efficacia di questa bacca, sarà possibile offrire un nuovo trattamento a tutti i pazienti di cancro, sopratutto quelli in età avanzata che hanno difficoltà a resistere alla chemioterapia”, ha detto l’esperto Andrew Rochford ai microfoni di Channel 7, un’emittente australiana.

 

FONTE

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *