, ,

Acqua alcalina fai da te: scopri come

Acqua alcalina fai da te: scopri come

L’acqua, si sa, ci offre innumerevoli benefici per la nostra salute. Ma forse è meno noto che bere acqua alcalina può aumentare tali benefici.

Il corpo umano è formato al 70% di acqua: siamo acqua, l’acqua è vita e senza di essa non esisterebbe la vita. L’acqua alcalina è molto importante per la nostra salute, in quanto capace di regolare il nostro pH.

acqua alcalina fai da teIl pH del nostro corpo è estremamente importante. Si regola con acido, il cui consumo troppo elevato porterà il nostro pH alle stelle. Purtroppo gran parte degli alimenti che consumiamo sono ricchi di sale, zucchero ed altri elementi, e di conseguenza pieni di acidi.

Il pH è davvero molto importante: a causa di un equilibrio improprio del pH, si possono anche sviluppare cellule maligne che potrebbero causare cancro. E’ per questo che l’acqua alcalina è molto importante: le cellule maligne non potranno sopravvivere se immersi in acqua con elevati livelli alcalini.

Come preparare l’acqua alcalina

Hai bisogno di 2 litri d’acqua (rigorosamente MINERALE). Non usare l’acqua del rubinetto, anche se filtrata, in quanto spesso è già piena di acidi (pH); 1 limone biologico e 1 cucchiaino di sale himalayano.

Mescola tutti gli ingredienti fra loro. Bisogna inserire il limone intero, non bisogna tagliarlo a pezzi né estrarre il succo. I limoni sono molto acidi, ed il loro succo creerebbe un’acqua con livelli di pH altissimi.

Fai macerare il tutto per circa 10 ore (una notte intera) e consuma al mattino. 3 bicchieri al giorno a stomaco vuoto è un’ottima dose per avere il pH sotto controllo.

 

FONTE

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *